Miei Appunti

.. i miei appunti su Linux

GRUB BOOTLOADER
dovresti editare il file menu.lst ke sta in /boot/grub
fatti prima un backup del file, in caso di problemi puoi sempre ripristinare
# cp /boot/grub/menu.lst /boot/grub/menu.lst_backup
# nano /boot/grub/menu.lst

poi aggiungo

# non va (ciesko)
# title Microsoft Windows
# root (hd0,0)
# savedefault
# makeactive
# chainloader +1

# questo ok
title Microsoft Windows
map (hd0) (hd2)
map (hd2) (hd0)
chainloader (hd2,0)+1

MOUNTING..

PARTIZIONI\DISCHI NTFS
per mounting manuale
mount -t ntfs-3g /dev/sda5 /media/test

automatico con fstab
/dev/sda5 /media/test ntfs-3g defaults,locale=it_IT.UTF-8 0 0

oppure:
yum install ntfs-config (programma che esegue in automatico il mounting)

Fatto questo lo troviamo nel menu’ applications -> system tool -> NTFS Configuration Tools e con pochi click ci si evita di dover editare l’fstab a mano.

SMBMOUNT
attenzione!! in fedora non ha il smbfs quindi non posso usare questi:

smbmount //servername/sharename /mountdirectory -o username=mywindowsusername,password=mywindowspassword
oppure..
mount -t smbfs //server/NTFS /media/test -o username=ciesko,password=******
oppure
mount -t smbfs -o umask=2 -o dmask=777 -o umask=777 -o username=Ciesko,password=****** //172.16.1.199/HDD_1_1_1 /media/NSLU2

DEVO USARE QUESTO PER IL MOUNTING WINDOWS
mount -t cifs -o user=<user-name> //<server-name>/<root-share-name> <mount-point>
mount -t cifs -o ip=172.16.1.199,rw //NSLU2/DISK%201 /media/NSLU2
oppure
mount -t cifs -o username=ciesko,password=******,ip=172.16.1.199,rw //NSLU2/DISK%201 /media/NSLU2
funzionanti:
mount -t cifs -o username=Ciesko,password=******,rw //172.16.1.199/folder /home/Ciesko/Scrivania/MEDIA
oppure
mount -o username=Ciesko,password=******//172.16.1.199/HDD_1_1_1 /home/Ciesko/Scrivania/MEDIA
mount -o umask=2 -o dmask=777 -o umask=777 -o username=Ciesko,password=****** //server/Posta /media/posta
mount-o username=Ciesko,password=****** //172.16.1.201/Posta /media/posta

NFS
in etc\exports del server condivido la cartella che mi interessa
poi monto il volume
quindi edito etc\fstab per il mounting automatico

Esempi:

mount -t nfs -o rsize=1024,wsize=1024 client:/mnt/an/nfs/vol /mnt/nfs
mount -t nfs -o server:/home/ciesko /media/test

Esempio con NSL2U:
edito /opt/etc/exports e monto il disco esterno il read/write
/share/hdd/data/public 172.16.0.0/255.255.0.0(rw,sync,all_squash,anonuid=0)

provo se funziona dal client linux
mount -o vers=3,tcp,sync,nolock,intr,hard,rw 172.16.1.199:/share/hdd/data/public /media/NSLU2

edito l’fstab
172.16.1.199:/share/hdd/data/public /media/NSLU2 nfs vers=3,tcp,sync,nolock,intr,hard,rw 0 0

Esempio con server Ubuntu 7.04 e client Fedora 7
exports
/home/ciesko/.thunderbird 172.16.1.200(anonuid=1000,sync,insecure,no_root_squash,rw,nohide)
fstab
172.16.1.201:/home/ciesko/.thunderbird /media/posta nfs rw,users 0 0

LINK SIMBOLICI
ln -s /mnt/<name-of-mount-point> /<path-of-symlink>

nel mio caso:
ln -s /media/Dati_DVD_Divx/ /home/Ciesko/Scrivania/Dati_DVD_Divx
ln -s smb://nslu2 //home/Ciesko/Scrivania/NSLU2
ln -s /home/Ciesko/.thunderbird/thunderbird/thunderbird /home/Ciesko/Scrivania/thunderbird
ln -s /media/posta/thunderbird /home/Ciesko/.thunderbird/server
ln -s /media/NSLU2 //home/Ciesko/Scrivania/NSLU2
ln -s /home/Ciesko/Scrivania/NSLU2/Docs/Profiles /media/posta

MP3-DIVX

Fedora Guide

In questa pagina raccoglierò notizie utili su Fedora.

Livna Repositry e Codec Nonfree

Dopo aver installato Fedora 7 ci ritroveremo senza la possibilità di poter utilizzare i file mp3, divx e qualsiasi altro file multimediale questo perchè non sono installati i codec di terze parti. Per installare i suddetti codec il procedimento è semplice.

Prima di tutto installiamo i repository di livna:

da root:
su –login
rpm -ivh http://rpm.livna.org/livna-release-7.rpm

Installati i repository sempre da root diamo il comando:

yum install amarok-extras-nonfree xine-lib-extras-nonfree
yum install audacity-nonfree gstreamer-plugins-ugly k3b-extras-nonfree

Fatto questo verranno installati codec e altre utili applicazioni come K3b con plug.
Al termine dell’applicazione vi verranno chieste di registrare le chiavi,ovviamente date risposta affermativa.

Nel caso vogliate installare i pacchetti da veste grafica aggiungi/rimuovi software di Fedora selezionate le caselle di:

* amarok-extras-nonfree
* xine-lib-extras-nonfree
* audacity-nonfree
* gstreamer-plugins-ugly
* k3b-extras-nonfree

NTFS

Free NTFS for Linux is available as the binary module (ufsd.ko) format. If you prefer to use the rpm format that is a popular choice in Linux community, please let us know via our community forum.

Use modprobe or insmod commands to add the module to the Linux Kernel.
For example: modprobe /mnt/temp/ufsd.ko.

To mount a NTFS partition use the generic mount command with the –t ufsd type: mount -t ufsd device dir.
For example: mount –t ufsd /dev/hda1 /mnt/ntfs

POSTA

se il pacchetto lo scaricate nella scrivania digitate:
sudo cp -fr $HOME/Desktop/thunderbird-2.0.0.6.tar.gz /opt

se nella cartella opt avete la vecchia cartella di thunderbird eliminatela, tanto la copia dei messaggi e la configurazione dell’account si trova nella vostra cartella home.
scompattiamo l’archivio , spostandoci nella cartella interessata con cd.
cd /usr/bin
su
scompattiamo l’archivio digitando da terminale.
tar zxvf thunderbird-2.0.0.6.tar.gz
diamo i permessi alla cartella appena scompattata:
chmod -R a+rwx thunderbird
chown -R $USER:$USER thunderbird

creiamoci un’icona d’avvio del programma sul desktop.
tasto destro del mouse sulla scrivania e pigiamo su crea nuova icona d’avvio.
come percorso inseriamo /opt/thunderbird/thunderbird

PERMESSI

se ho la cartella locked o non riesco a entrare cambio i permessi:
chmod -R 777 firefox

-R: applica anche alle sotto cartelle
777: autorizza a tutti

SAMBA

Esempio Samba:

Per creare un nuovo utente samba:
-Creo un nuovo utente in linux
-smbpasswd -a Ciesko
-metto la password (non serve che sia la stessa di linux!!)

> #Parametri Globali
> [global]
> workgroup = OLIMPO
> netbios name = SERVER
> security = SHARE
>
> [homes]
> comment = Home Directories
> valid users = %S
> read only = No
> browseable = No
>
> [angelo]
> comment = Angelo Home
> path = /export/home/angelo
> #force user = angelo
> #force group = users
> guest ok = No
> read only = No
>
> [annamaria]
> comment = Annamaria Home
> path = /export/home/annamaria
> #force user = annamaria
> #force group = users
> guest ok = No
> read only = No
>
> [tomcap]
> comment = Tomcap Home
> path = /export/home/tomcap
> #force user = tomcap
> #force group = users
> guest ok = No
> read only = No
>
> [common]
> comment = Common Read-Only Directory
> path = /export/home/common
> guest ok = Yes

PARTIZIONI

fdisk – Manipolatore per Linux della tabella delle partizioni
# /sbin/fdisk /dev/hdd

oppure fdisk -l per elencare i dischi

Formattazione:
mkfs – build a Linux file system

# /sbin/mkfs -t ext3 -j /dev/hddX

dove X è il numero della part.

AUTOMATIZZARE

se vuoi che si apra tramite combinazione Ctrl+Alt+Canc prova così (ma non ti assicuro che funzioni) DA UTENTE NORMALE:
gconftool-2 -t str –set /apps/metacity/global_keybindings/run_command_9 “<Control><Alt>Delete”
gconftool-2 -t str –set /apps/metacity/keybinding_commands/command_9 “gnome-system-monitor”
altrimenti se vuoi disabilitare l’esecuzione del comando tramite combinazione di tasti, che con le tue istruzioni è data solo dal “Canc”, prova così:
gconftool-2 -t str –set /apps/metacity/global_keybindings/run_command_9 “disabled”

REPOS
repository sono in /etc/yum.repos.d
yum –disablerepo=* –enablerepo=livna –enablerepo=fedora update
yum –disablerepo=* –enablerepo=dries
yum –enablerepo=livna –enablerepo=fedora update –enablerepo=dries –enablerepo=freshrpms

Allora per quanto riguarda i repository, quelli ufficiali sono fedora e updates.
I repository esterni più importanti sono 3 e incompatibili tra loro: Livna, Freshrpms e Atrpms.
Livna è secondo me il migliore e con più pacchetti, per installarlo
Codice:

rpm -ivh http://rpm.livna.org/livna-release-7.rpm

(come root chiaramente).
Se poi vuoi Freshrpms l’rpm lo trovi qui : http://ftp.freshrpms.net/pub/freshrp&#8230;.fc.noarch.rpm
Se invece vuoi Atrpms segui le istruzioni qui: http://atrpms.net/install.html
Infine un comodo strumento per installare i pacchetti è Yum Extender (tipo Synaptic su ubuntu), per installarlo da terminale (come root) :
Codice:

yum install yumex

Una volta installato lo trovi in Applicazioni -> Strumenti di Sistema
E’ utile anche installare il plugin fastestmirror per scaricare dai mirror più veloci
Codice:

yum install yum-fastestmirror

Il link che hai postato è un passo del processo d’installazione della distribuzione in cui oltre a poter selezionare i pacchetti, puoi inserire i repository esterni già durante il processo d’installazione (uno dei tre che ho citato prima)… se lo fai ad installazione completata come ti ho detto io, è tale e quale.

Koji RPM

Consiglio agli amanti dei pacchetti rpm aggiornati questo sito che ho scovato per caso…molti di voi probabilmente lo conosceranno, io so solo che qui si trovano pacchetti già per Fedora 8, credo in test.
Il sito è questo http://koji.fedoraproject.org/koji/index

Eliminare files da cestino
cd ~/.Trash
sudo rm -rf *

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: